AVVIO DI IMPRESA

REQUISITI

LIST

La fase di avviamento dell’attività è importante perché da essa dipendono le scelte fondamentali che caratterizzeranno la vita dell’impresa. Perciò, è opportuno rivolgersi ai consulenti di Fiva Confcommercio che sono in grado di fornire le informazioni necessarie e i consigli migliori.

Per avviare l’attività nel settore del commercio ambulante, sono richiesti due tipi di requisiti, mentre un terzo requisito riguarda solo le attività del settore alimentare.

Per approfondire ti consigliamo di consultare il sito di FIVA Confcommercio.

APPROFONDISCI
18
per ottenere l’autorizzazione all’esercizio dell’attività di commercio ambulante è necessario avere compito 18 anni
ANGEL
non essere stati dichiarati falliti, non avere subito condanne in materia penale, non essere soggetti alla legge antimafia
TOMATO
per chi decide di operare in questo settore, si aggiunge un terzo requisito a scelta tra i seguenti:
  • avere esercitato un’attività analoga per almeno 2 anni negli ultimi 5 anni come titolare, socio, dipendente qualificato o collaboratore;
  • avere frequentato un corso di formazione professionale per il commercio nel settore merceologico alimentare, riconosciuto dalla Regione;
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, o di altra scuola a indirizzo professionale almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti;
  • essere stato iscritto nel Registro Esercenti il Commercio ( REC) per attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e/o per la vendita di generi alimentari
pin bianca

AUTORIZZAZIONE SANITARIA

per esercitare  l’attività nel settore alimentare, che comporta la vendita, la trasformazione, la produzione e il trasporto di generi alimentari , è obbligatorio fare richiesta dell’ autorizzazione sanitaria presso l’Ufficio di Igiene del Comune.